Cerca
  • corsohandpan

Cura, Pulizia e Manutenzione dell'Handpan

Aggiornato il: gen 22

Per mantenere al meglio lo strumento è necessario prestare attenzione a:


  • Non suonare lo strumento al sole o quando si surriscalda (il metallo diventa più malleabile e rischia di scordarsi più facilmente).


  • Prestare attenzione a non lasciare lo strumento bagnato o umido poiché potrebbe formarsi ossido e/o ruggine. Dopo averlo suonato è anche buona abitudine pulire l'handpan con un panno di cotone o microfibra e se non lo si usa per vari giorni è consigliato tenerlo fuori dalla custodia in ambiente asciutto.


  • Nel suonare, percuotere con moderazione e non far prendere botte allo strumento (lo spessore del ferro/acciaio va da 0,8 a 1,5 mm circa e sotto forti pressioni potrebbe perdere l’accordatura).


  • Pulire e oliare o trattare la superfice dell’handpan secondo le procedure consigliate dal produttore. Solitamente viene consigliata la pulizia annuale con Alcool Isopropilico per sgrassare la superfice e oliatura ogni 30/60 giorni con oli o cere appositi per proteggere il metallo (i più usati sono “Phoenix Handpan Oil” e "Ballistol"). L'olio protegge la superfice del metallo dal contatto con l'ossigeno e l'umidità dell'aria e dal grasso e sudore delle mani. Appunto perché a contatto con la nostra pelle delle mani è bene usare oli che siano il più naturali possibili ed allo stesso tempo che non rancidiscano creando cattivo odore e che siano molto fluidi così da non formare uno strato troppo spesso sullo strumento che stopperebbe il suono. Quando si va a mettere l'olio sullo strumento, si consiglia di applicarne poche gocce sulla cupola e tirarle per bene su tutta la superficie usando un panno di cotone, lana o microfibra, stessa cosa sia per la cupola superiore con le Note che per la parte sotto con il Gu.



  • Nel caso si presentino alcuni segni di ruggine si può provare a toglierli con le salviette "Miracle Cloth" o raschiando in modo molto delicato la superficie con della spugna "Scotch Brite" molto sottile. E poi ripulire ed oliare l'handpan come indicato nel punto precedente.


  • Verificare periodicamente l'accordatura del proprio handpan e se necessario portarlo da un maker per farlo riaccordare, per capire come fare, ti rimandiamo all'articolo specifico sull'accordatura dell'handpan.



_______

Qui puoi vedere un video del nostro video blog nel quale approfondiamo questi argomenti.


E qui vi lasciamo ad un video di Tommy il produttore di Blesspan per ulteriori approfondimenti e consigli per la cura e la manutenzione dei vostri Handpan.



Buone Suonate Filippo e Raffaello

326 visualizzazioni0 commenti