Cerca
  • corsohandpan

Quale Attrezzatura per Registrare l'Handpan? Home & Studio Recording

Aggiornato il: gen 19

Sappiamo bene che quando ci si approccia per la prima volta a questo mondo, non sia facile orientarsi e capire quali apparecchiature per la registrazione sia giusto acquistare per il nostro obiettivo! Online si trovano infinite informazioni disponibili che spesso ci creano ancora più confusione a riguardo... capiamo bene questa cosa, ci siamo passati anche noi! Per questo abbiamo deciso di esaminare il problema dandoti il nostro punto di vista e l'esperienza maturata in questi anni. Ecco tutto quello che devi sapere!

Per cominciare a registrarti mentre suoni l'handpan, tutto dipende da due cose :

  • il tuo obiettivo Vuoi registrarti mentre suoni per tenere un registro delle tue composizioni e idee? Ti piacerebbe filmare un video con una buona qualità audio da pubblicare suoi social? Registrare un CD con le tue composizioni a livello amatoriale o dal suono professionale?

  • il tuo budget ci sono varie modalità che ti elenchiamo in ordine di costo e qualità crescenti $ - Con lo smartphone o un tablet (soluzione più economica visto che tutti ne possediamo già uno ma di più bassa qualità). $$ - Con strumenti di registrazione portatili (una qualità media, con un piccolo studio di registrazione portatile). $$$ - Con Computer, Scheda audio e Microfoni (qui si può partire da un prezzo medio/basso ed arrivare a diverse migliaia di euro, con qualità proporzionale al prezzo).



Registrare l'Handpan con lo Smartphone o un Tablet

Questa rimane la soluzione più economica e rapida visto che tutti ne possediamo già uno, ma è anche la soluzione più amatoriale e di più bassa qualità. Va benissimo in fase di studio per prendere nota dei tuoi progressi e riascoltare le tue composizioni, così da ricordartele ed eventualmente capire dove necessitano di miglioramenti. Può inoltre andare bene per registrare video amatoriali da condividere sui social.

Qui possiamo vedere 2 modalità principali:

  • Direttamente con il microfono dello smartphone Ti basterà aprire l'app "Microfono" e premere registra 🔴, talvolta puoi trovare l'app anche con il nome "Memo Vocali", "Registratore", "Recorder", o nomi simili (se non la hai la puoi scaricare dal play store o app store). La qualità della registrazione dipende molto anche dalla tipologia di smartphone che possiedi (smartphone come iPhone hanno microfoni di qualità più professionale rispetto ad altri, e posseggono già installate applicazioni per la registrazione più avanzate come "Garage Band" o la possibilità di scaricare la magnifica app “Memo Musicali” che consente di aggiungere una traccia di basso e di batteria in automatico alle registrazioni effettuate con essa). Stessa cosa vale se vuoi registrare un video, puoi entrare direttamente nell'app fotocamera ed iniziare la registrazione.

  • Collegando un microfono esterno allo smartphone Volendo migliorare la qualità delle nostre registrazioni audio esistono microfoni studiati appositamente per essere collegati direttamente allo smartphone per poi registrare usando i programmi "recorder" visti nel precedente punto. Anche qui ce ne sono di vari tipi e qualità, la maggior parte di questi sono comunque pensati per dispositivi Apple e per integrarsi con "Garage Band", Videocamera e app simili per la registrazione. Anche qui la qualità rimane sempre un po' limitata ma comunque buona per video da pubblicare su social, con il vantaggio che possiamo registrarli velocemente senza il bisogno di settare importanti attrezzature e fare montaggi video con audio esterno.

  • Alcuni modelli: Rode VideoMic Me-L per iOS Zoom iQ6 per iOS (non adatto per registrazioni video) Shure Motiv MV88 per iOS Saramonic Vmic mini per Android ed iOS con jack cuffie Saramonic SmartMic+ per Android ed iOS con jack cuffie Rode VideoMic Me per Android ed iOS con jack cuffie



Registrare l'Handpan con Strumenti di Registrazione Portatili

Questa soluzione è un passo in avanti verso la professionalità, con questi registratori portatili a microfono integrato si riescono a registrare audio con qualità molto buona (l'audio del nostro video corso, ad esempio, è stato interamente registrato utilizzando una Zoom H5).

Esistono differenti tipologie di registratori portatili, da quelli con valore di poche decine di euro (con qualità comunque bassa, paragonabili al microfono di un buon smartphone, e spesso usati per la registrazione di conferenze) fino a registratori professionali con cui avere un ottima qualità sia per appunti musicali, audio per video, che anche per la registrazione di un album "artigianale", con qualità quasi professionale ma senza la pretesa del livello di un vero studio di registrazione.

Esistono anche registratori senza microfoni incorporati, ma con sole entrate per microfoni esterni che però sono destinati soprattutto a registrazioni audiotelevisive.


Uno dei vantaggi di questi Registratori Portatili è il poter registrare ovunque ci si trova, all'aperto, al chiuso o durante un esibizione e senza bisogno di alimentazione di rete in quanto funzionano anche a batterie. Una volta imparato ad usarlo, il settaggio è molto più rapido che non registrare attraverso Computer, Scheda Audio e Microfoni Esterni... appena ti viene l'ispirazione premi "REC" e sei pronto a registrare!


Alcuni di questi Registratori possono anche essere connessi a Smartphone o PC e fungere da scheda audio di ingresso per la registrazione diretta.


Alcuni di questi registratori portatili di buona qualità, dispongono oltre che i microfoni integrati (solitamente stereo Y), anche 2 o più ingressi Cannon XLR per poter collegare ulteriori microfoni professionali esterni... rendendo il dispositivo un vero e proprio studio di registrazione portatile.


Per info sui migliori microfoni da poter collegare per registrare l'handpan vedi l'ARTICOLO DEDICATO (work in progress).


  • Alcuni modelli: Zoom H5 Miglior Rapporto Qualità/Prezzo, ha microfoni stereo integrati ed intercambiabili + 2 ingressi XLR Zoom H4n Pro Ha microfoni stereo integrati + 2 ingressi XLR Zoom H6 Ha microfoni stereo integrati ed intercambiabili + 4 ingressi XLR Zoom H2 Economico con qualità discreta ma senza ingressi microfonici XLR Zoom Q8 Simile al Zoom H5 ma con la possibilità di registrare anche Video grazie alla camera integrata

Una cosa importante nell'uso di questi registratori, come anche per l'uso di qualsiasi scheda audio, sta nella giusta impostazione del volume di acquisizione prima di registrare. Per questo è importante fare un check-sound preventivo assicurandosi di settare la rotellina del "volume microfono" in modo tale che il suono più intenso che emettiamo suonando porti l'indicatore del volume sullo schermo (che va da -48db a 0db) ad un massimo attorno ai -6db. Così che qualora ci scappasse in fase di registrazione fosse un suono più forte non andrà a "clippare" (superare lo 0) rovinando la registrazione.


Registrare l'Handpan PC, Scheda Audio e Microfoni

Possiamo considerare questa soluzione la migliore e più versatile dal punto di vista qualitativo e di possibilità che ci offre, tuttavia anche qui, dipende molto dal budget che si ha a disposizione. Abbiamo il vantaggio però di poter partire con un set base ed aggiornare e migliorare man mano nel tempo l'attrezzatura un pezzo alla volta in relazione al budget e alla qualità che desideriamo ottenere.

Il costo per questa tipologia di strumentazione è solitamente superiore rispetto a quelle trattate in precedenza. Tuttavia partiamo con il vantaggio di avere, probabilmente, già un Computer a disposizione (per iniziare va bene qualsiasi tipologia, purché sia recente e non di fascia troppo economica, pagato almeno 300€).

Ci servirà quindi acquistare: SCHEDA AUDIO, MICROFONI, ASTE e CAVI DI COLLEGAMENTO.

La configurazione del set di registrazione, richiede più tempo rispetto ai registratori portatili, in quanto prima di registrare dobbiamo montare i microfoni sulle aste, collegarli con i cavi alla scheda audio che andrà a sua volta connessa al PC, accendere e settare tutto per bene, fare i volumi... solo allora saremo pronti a registrare, e minimo servono 10/15 minuti (a meno che non abbiamo una stanza dedicata dove lasciare tutto sempre montato e pronto all'uso).

Sarà inoltre necessario imparare ad usare un Software di Registrazione, chiamato DAW, come ad esempio i famosi Logic Pro, Ableton, Cubase, Pro Tools, Reason, FL Studio... o i Gratuiti e più basilari, ma che per iniziare sono ottimi, Garage Band su MacOS o Audacity per Windows (tali software possono tornarci utili anche per l'editing di registrazioni fatte con smartphone o registratori portatili).

Software professionali usati negli studi di registrazione come Logic Pro, Ableton, Cubase e Pro Tools sono ottimi in quanto a qualità e possibilità di editing e mastering del suono, ma richiedono molto tempo, studio e pratica per riuscire ad usarli sfruttando tutte le funzioni che offrono e non essendo gratuiti richiedono un investimento economico anche per l'acquisto del software stesso.


Il vantaggio del registrare con il PC e sta soprattutto nel guadagno in versatilità e possibilità, ad esempio: - Puoi aggiungere un clic metronomo in cuffia che tu sentirai per andare a tempo durante l'esecuzione ma che non verrà registrato. - Puoi registrare più tracce separatamente, una sopra l'altra (overdubbing), riascoltando le tracce già registrate in cuffia, per suonarci sopra e registrare. (es.: registro prima una traccia di handpan, poi riascoltandola in cuffia registro un altra traccia, magari con una percussione, che andrà poi mixata alla precedente). - Puoi registrare più microfoni in tracce separate simultanea (multitrack), limitatamente al numero di ingressi della scheda audio che scegli (es.: usare 2 microfoni per registrare l'handpan così da creare un effetto stereo + un altro microfono magari per un cantante o altri strumenti, così da suonare assieme in presa diretta ed aver comunque le singole tracce separate di ogni strumento).

- Puoi aggiungere effetti, suoni campionati o midi ed editare il suono registrato con compressori, equalizzatori, riverberi, ecc....



Iniziamo a trattare singolarmente le attrezzature necessarie:


ASTE E CAVI

Per iniziare va bene qualsiasi Asta Microfonica e qualsiasi cavo Cannon XLR che trovi in commercio (evita cineserie sotto i 20€); tuttavia volendo migliorare la qualità, è bene valutare aste un pò più robuste così che non traballino troppo rischiando di cadere sugli strumenti o far cadere i microfoni. Stessa cosa vale per i cavi, per cominciare van benissimo anche quelli più economici (evitando le cineserie su amazon), tuttavia per la registrazione esistono cavi appositi, con contatti placcati in oro o argento e dotati di ottime schermature per evitare disturbi, inoltre è consigliato non esagerare con la lunghezza, ma sceglierlo della misura giusta necessaria.

  • Alcuni modelli: Cavo Cordial 5m molto buona qualità con contatti placcati oro (disponibile in varie metrature) Cavo Prosnake 6m entry-level ottimo prezzo/qualità (disponibile in varie metrature) Lista Aste Microfono consigliamo di stare su aste a giraffa, con costo sopra i 20€

SCHEDA AUDIO

La scheda audio è una scheda di espansione per computer che si occupa di elaborare un flusso audio in ingresso (da microfoni e periferiche audio) ed in uscita (verso cuffie e speaker).

Ce ne sono di tanti tipi e prezzi, si va dai 100€ circa per una scheda entry level a 2 canali di ingresso, fino a diverse migliaia di euro per scheda di qualità superiore e/o con molti più ingressi in multitraccia. Si possono trovare sia come scheda audio pura che in alcuni casi come integrazione su mixer digitali o analogici (ma con qualità più limitata rispetto una scheda pura). Bene o male svolgono tutte la stessa funzione, quella di ricevere il suono dal microfono ed elaborarlo in digitale per mandarlo al pc e viceversa, ma con caratteristiche e qualità diverse che cambiano in: - Numero di canali (ingressi microfonici, line, midi e uscite) - Qualità dei preamplificatori e dei processori di segnale (essenziali per un suono pulito e chiaro) - Presenza o meno di DSP Mixer con Effetti, EQ, Dinamiche, Riverbero... N.B.: In fase di acquisto consigliamo di prestare attenzione al fatto che abbia almeno 2 ingressi microfonici, così da poter eseguire registrazioni in stereo. Per i mixer a più canali, con interfaccia audio usb integrata, prestare attenzione al fatto che possano registrare in multitraccia, e non solo il main mix.

N.N.B.: In fase di settaggio, anche qui come per i Registratori Portatili, è necessario fare un check volumi per regolare i vari microfoni in modo che non vadano in "Clip" distorcendo.


  • Alcuni modelli Schede Audio: Focusrite Scarlett 2i2 scheda audio con 2 canali microfoni di ingresso ottima per cominciare Focusrite Scalett 4i4 scheda audio con 2 canali microfoni di ingresso + 2 line in e midi, simile alla 2i2 ma con qualcosa in più Behringer UMC204HD simile come funzioni alla Focusrite 4i4, ma con un prezzo molto concorrenziale Behringer UMC404HD buon rapporto qualità prezzo con 4 ingressi mic + 4 line e midi Focusrite Claret 4Pre USB ottima scheda audio, per passare ad una qualità superiore ed aver più ingressi Motu 4pre Hybrid altra scheda audio non proprio economica ma di ottima qualità RME Boyface Pro qualità eccelsa ma dal costo considerevole per i soli 2 ingressi mic + 2 line RME Fireface UC anche qui qualità eccelsa se si ha un buon budget a disposizione

  • Alcuni modelli di Mixer con Interfaccia Audio integrata (qualità registrazione inferiore rispetto schede audio dedicate ma rimane un buon compromesso): Behringer Xenyx X1204 USB un buon mixer per il suo rapporto qualità prezzo e con la possibilità di registrare i 2 canali di uscita via usb Behringer X Air XR18 ottimo mixer digitale con preamp. midas e con possibilità di usarlo come scheda audio con 16 canali mic + 2 line tutto in multitraccia Behringer X32 Compact tra i più famosi mixer digitali con tanti canali e scheda audio multitraccia

MICROFONI

Per quanto riguarda i Microfoni da utilizzare per Registrare l'Handpan, è un argomento talmente vasto e vario di tipologie e posizionamenti che potremmo stare a parlarne per ore, quindi abbiamo dedicato un articolo specifico ai microfoni sia per registrare che per amplificare l'handpan... lo troverai presto nel nostro blog.








CONCLUSIONI

Ora che hai letto fin qui avrai sicuramente le idee un po' più chiare riguardo l'attrezzatura che può servirti in base alle tue esigenze e budget.

Tutta la strumentazione che ti abbiamo indicato è di livello Home Studio e non si può paragonare alla qualità di uno studio di registrazione professionale, dove oltre che strumentazioni di ben altri costi si aggiunge la professionalità di un fonico ed una sala di registrazione trattata acusticamente. Potrai però divertirti nel fare registrazioni di buona qualità e soddisfacenti delle tue idee e composizioni. Otterrai delle registrazioni ottime per registrare un album in home studio (come ha fatto Filippo Pigaiani nel suo album Dive UP completamente registrato nello studio di casa con buoni microfoni e scheda audio) oppure per condividere la tua musica online e girare video con un suono di alta qualità.


Ma quindi qual è la miglior soluzione per registrare l'handpan... con computer o con registratori portatili?

I registratori portatili sono comodi e veloci da configurare e puoi usarli anche all'aperto e per strada, accenderlo al volo durante una jam o ai festival... però sono più limitati in quanto a funzioni e qualità.

Se invece sei spesso a casa, hai tempo libero per studiare i software ed i giusti collegamenti e magari hai uno spazio dedicato alla musica dove lasciare la strumentazione montata, allora il computer, scheda audio e microfoni è la miglior soluzione per la qualità (anche migliorabile nel tempo con vari upgrade hardware) e per la possibilità di poter ri-registrare, modificare ed editare le tue composizioni a piacimento.




Dove acquistare questa strumentazione?

tra i tanti negozi sia fisici che online noi ci siamo trovati sempre molto bene sul sito di THOMANNwww.thomann.de/it sia per la varietà di strumenti che offrono nel loro catalogo (praticamente ogni tipo di marca e strumento esistente), sia per gli ottimi prezzi competitivi e per l'eccellente servizio clienti con una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni e una garanzia sui prodotti di 3 anni (personalmente ci è capitato di doverne usufruire e la possiamo definire ottima).



Ora tocca a te iniziare a registrare... fai pratica e divertiti nei vari tentativi, anche se all'inizio sembrerà complicato... e come direbbe mia nonna chi ben comincia è già a metà dell'opera!!! 🎤

Se invece sei alla ricerca di una registrazione professionale ai massimi livelli, affidati ad uno Studio di Registrazione di qualità ed assicurati che abbiano già avuto esperienza nella Registrazione dell'Handpan. 🎙️


🎧Se ti fa piacere, condividici qualche tua registrazione.


_______ Buone Suonate Filippo e Raffaello


83 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Scale Handpan

CONTATTI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

©2020 di Corso Handpan.